68 risposte a Presentazione in prezi offline? Sì

  1. Pingback: 5+1 rapidi consigli per iniziare a usare Prezi senza paura! | Mooltoweb: web, web 2.0… e quel che sarà

  2. camilla ha detto:

    Grazie, posso anche continuare a modificare la mia presentazione prezi quando non ho connessione a internet?

    Mi piace

    • Lorenzo Amadei ha detto:

      Dipende. Se scarichi l’applicazione Prezi for Windows (o Prezi for Mac) sì. Però attenta che con l’account gratuito o enjoy, l’applicazione scaricata funziona solo per 30 giorni. Solo l’account a pagamento “pro” dà diritto a usare l’applicazione offline senza limiti.

      Se invece crei la presentazione online su prezi.com …ovviamente ti serve la connessione internet🙂

      Mi piace

    • Silvana ha detto:

      oggi ho provato ma non è più possibile scaricare la presentazione creata con prezi perchò non si può usare ofline se non a pagamento

      Mi piace

      • Lorenzo Amadei ha detto:

        Come ho scritto nell’articolo qui sopra nel box giallo e rispondendo a diversi commenti qui sotto, purtroppo no: da novembre scorso per scaricare una presentazione fatta con Prezi occorre avere un account a pagamento. Si può continuare a modificarla online e a mostrarla direttamente online da prezi.com, ma non si può scaricare.

        Mi piace

  3. valeria pancucci ha detto:

    grazie mille, utilissimo, proprio quello che stavo cercando … i miei alunni di terza stanno preparando gli esami con mappe su prezi, ma volevo trovare un modo per evitare il rischio di una mancanza di connessione proprio nel giorno degli esami!!

    Mi piace

  4. Lucrezia Cino ha detto:

    Nel momento in cui scade la versione prova non potrò più aprire il mio lavoro?

    Mi piace

    • Lorenzo Amadei ha detto:

      Di sicuro non potrai più modificare il tuo lavoro, visualizzarlo invece sì.
      Quindi prima della scadenza del periodo di prova, ti conviene caricare il lavoro (sync) su prezi.com, se poi vuoi potere continuare a modificarlo.

      Mi piace

  5. giulia ha detto:

    Salve, sto facendo una presentazione per gli esami di stato con prezi, scaricando il file potrò aprirlo anche nel computer presente a scuola che ovviamente non avrà il programma già preinstallato? Cioè semplicemente metterlo in chiavetta e inserirlo lì sul momento?

    Mi piace

    • Lorenzo Amadei ha detto:

      Sì, esattamente. Fai la presentazione, alla fine la scarichi come .zip come descrivo qui sopra. Ti scompatti il file .zip nella chiavetta o dove vuoi. Dentro la cartella che ti ha creato, fai doppio click sul file prezi.exe e mostrerai la tua presentazione. prezi.exe è appunto il visualizzatore che ti serve per mostrare la presentazione anche senza avere il programma di prezi installato. Attenzione però che se inserisci nella presentazione video da youtube, quelli senza internet NON funzioneranno.

      Mi piace

  6. giulia ha detto:

    Grazie mille!

    Mi piace

  7. klea ha detto:

    Ciao grazie mille per i chiarimenti! Ma, quando l’ho scaricata la presentazione sul computer, cosa devo cliccare? mi escono due cartelle e un file : “content”, “prezi.app” e il file “prezi.”
    aiuto ti prego! ho gli esami tra una settimana!😦

    Mi piace

  8. chiara ha detto:

    Ho scaricato il file prezi sul pc e cliccato su prezi.exe, comunque non mi fa aprire la presentazione come posso fare?

    Mi piace

  9. Sylwia ha detto:

    Ho preparato una presentazione su prezi per l’esame di stato e la mia domanda é: se il sito di prezi a scuola è bloccato riuscirò comunque ad aprire il file che avevo scaricato a casa?

    Mi piace

    • Lorenzo Amadei ha detto:

      Se ti dimentichi la presentazione a casa, no!🙂
      Scherzi a parte, come rispondevo anche a Giulia pochi commenti più sopra, da prezi.com ti scarichi la presentazione, la scompatti (perché ti crea un file zip), la metti in una chiavetta e da lì, lanciando il file prezi.exe la puoi visualizzare e mostrare ANCHE SENZA INTERNET e senza installare nulla. L’unica cosa che NON funziona senza internet sono i video inseriti da youtube (se ne usi)

      Mi piace

  10. Giovanni ha detto:

    Molto utile, però ho un problema: il computer della mia scuola non ha nè internet nè Prezi installato, allora ho pensato che potrei mettermi tutto nella chiavetta e installare Prezi sul computer senza utilizzare internet. Il problema però è che, facendo le prove a casa, dopo l’installazione, al momento di fare il login, non essendoci internet, non entra e quindi addio presentazione! Come si può evitare questo passaggio senza internet?

    Mi piace

    • Lorenzo Amadei ha detto:

      Ma no, Giovanni!🙂 Una volta che hai costruito la presentazione online, la scarichi come indicato nell’articolo qui sopra. Ti trovi un grosso file zip, lo scompatti NELLA CHIAVETTA e te la porti dietro.
      Nel pc della scuola, NON SERVE INSTALLARE NIENTE: quello che ti serve per visualizzare la presentazione E’ TUTTO NELLA CHIAVETTA.
      Quindi che tu sia a casa o a scuola: attacchi la chiavetta al pc, entri nella chiavetta, fai doppio click su prezi.exe e fai andare la presentazione, senza bisogno di installare nulla. L’unica cosa che non va senza Internet sono eventuali video inseriti da youtube (perché ovviamente risiedendo su youtube serve il collegamento internet per accedere).

      Mi piace

  11. Anabella ha detto:

    Salve, ho letto la spiegazione su come scaricare un prezi e farlo girare senza internet e senza installare nulla. La mia domanda è collegata a questa, le spiego il problema:
    Dovrei masterizzare un cd con una presentazione power point per il giorno della laurea, all’università userebbero il cd per far girare la presentazione.
    Io vorrei usare prezi anziché power point, mi chiedevo se fosse possibile masterizzare su un cd una presentazione prezi. E soprattutto se poi da quel cd il file si può aprire e far girare.
    Quindi anziché usare una chiavetta usb per fare il tutto, usare un cd.
    Sembra un po’ complicato ma purtroppo dall’università non mi danno altre soluzioni.

    La ringrazio in anticipo!
    Anabella

    Mi piace

    • Lorenzo Amadei ha detto:

      Direi proprio di sì!
      Scarichi il file zip come descritto sopra (quindi “scarica” -> “solo presentare” -> “scarica”)
      Una volta scaricato il file zip lo scompatti (ad esempio sul desktop)
      Masterizzi sul cd TUTTA la cartella che si è creata scompattando il file zip, comprese le sottocartelle che contiene. Attenzione, NON masterizzare il file zip, MA la cartella che hai ottenuto scompattando lo zip!
      Siccome dentro la cartella c’è tutto quello che serve a Prezi per visualizzare la presentazione creata, una volta che sei in università, accedi al cd e lanci il file prezi.exe che trovi dentro la cartella principale che hai masterizzato.
      Unico dubbio: il cd è più lento in accesso ai file rispetto ad un usb, quindi la presentazione potrebbe andare un po’ a scatti (non è detto, perché non conosco la tua presentazione, cosa contiene, né ovviamente conosco il pc che userai in università, però potrebbe succedere).

      Mi piace

      • Anabella ha detto:

        Grazie mille per la risposta! Farò una prova per vedere a che velocità va e chiederò anche all’università che pc abbiano. La mia presentazione ha poche immagini quindi non credo sia particolarmente “pesante”. Grazie ancora, ora provo a farlo funzionare 😊

        Mi piace

  12. roberto ha detto:

    Se scarico o acquisto un layout (modello) di prezi posso utilizzare in prezi online versione gratuita? Perchè i modelli precaricati non mi soddisfano e ne ho trovato uno sviluppato a parte. Non riesco però a capire come poterlo utilizzare nella versione online.
    Grazie dell’aiuto.

    Mi piace

  13. sara ha detto:

    Ciao,
    uso prezi di frequente per le presentazioni. Oggi però mi è successa una cosa strana: dopo aver scompattatola cartella zip mi ssono accorta d’aver dimenticato di inserire una slide, allora volevo cancellare la cartella perché la presentazione non era completa. Ma nulla! La cartella non potevo nè cacellarla, nè spostarla. Mi diceva sempre “Errore: la cartella contiene file con nome troppo lungo”. Per riuscire a cancellarla ho dovuto rinominare e cancellare una ad una tutte le cartelle!
    Ti è mai successo?
    Ho il timore che mi accada in sede di presentazione e che non mi permetta neanche di spostare il file dalla chiavetta al pc.

    Mi piace

    • Lorenzo Amadei ha detto:

      Ciao!
      Sinceramente non mi è mai successo. Comunque, quello che descrivi è un “problema” di Windows, più che di Prezi: nel senso che è Windows a fissare un numero massimo totale di caratteri per file e cartelle. Tieni conto che non è solo il nome del file in sè, ma il percorso totale (cioè non è solo “pinco_pallino.jpg” ma tutto il percorso in cui risiede es. “c:\utenti\lorenzo\desktop\presentazionediprezi\sottocartella\altracartella\pinco_pallino.jpg”).
      Cosa puoi fare?
      – verificare che il nome di immagini/video/elementi grafici che inserisci nel tuo prezi non sia troppo lungo già prima di caricarli (ad es. quando carichi un’immaginem che non si chiami “vista-panoramica-della-mia-citta.jpg” ma solo “citta.jpg”)
      – quando ti salvi lo zip, non salvarlo (e in seguito non scompattarlo) dentro troppe sottocartelle (c:\utenti\lorenzo\lavori\prezi\cliente1\versione5\sottoversione8\provafinale\presentazionedalnometroppolungo.zip🙂 ) ma tenerlo ad un livello più alto. Peraltro, se scompatti lo zip in una chiavetta usb (ad es.) di solito sta nella cartella principale per cui non dovresti imbatterti nel problema del nome del file troppo lungo. Se invece ti è successo proprio da chiavetta, controlla di non aver scompattato lo zip dentro troppe sottocartelle
      – quando salvi lo zip, Prezi gli dà il nome del titolo della presentazione+una serie di caratteri.zip. Già lì, cioè mentri crei lo zip, puoi ridurre il nome per cui anziché salvare il file presentazionedalnomelunghissimochenonfiniscepiuechepoidiventailnomedellacartella-a3eedft55454.zip salvi il file presentazione.zip oppure ricerca.zip, insomma un nome corto). Utile perché poi quando scompatti lo zip il nome della presentazione diventa il nome della cartella principale che crea, per cui nome corto dello zip -> nome corto della cartella🙂

      Mi piace

  14. MT ha detto:

    Salve, ho seguito la procedura indicata da lei per scaricare la presentazione creata online, una volta aperto il file zip ,scompattato sul desktop e, dalla cartella creata, lanciato il file prezi.exe ho avuto un problema, il caricamento non va a buon fine e mi si blocca. Ho provato diverse volte a lanciarlo ma mi da sempre lo stesso problema.Come posso ovviare?

    Mi piace

    • Lorenzo Amadei ha detto:

      Da qui è diificile capire quale possa essere il problema….
      Potrebbe essere un file molto pesante dentro la presentazione, oppure una cosa simile a quella qui sopra, nella risposta a Sara, ossia che il percorso totale della presentazione sul tuo pc sia troppo lungo e “incasini” Windows.
      Prova a cambiare il nome della cartella sul desktop una volta che hai scompattato lo zip (cioè se ti crea la cartella \nome-lungo-della-presentazione-7743648\ lo cambi in \prova\) e poi a lanciare prezi.exe dentro.
      Se non è questo l’inghippo, allora è un problema con uno dei file dentro la presentazione (immagini, video… dipende cosa hai inserito…). Apri la cartella principale che ti ha creato scompattando lo zip e poi entra in \content\data\repo
      Lì dentro trovi tutti i file che compongono la presentazione, prova ad aprirli uno a uno per vedere se qualcuno ti dà errore. Se effettivamente uno dei file ti dà errore significa che è rovinato per qualche ragione e va sostituito: trova da dove lo avevi inserito, lo copi nella cartella \content\data\repo e lo rinonimi con il nome che ha adesso lì dentro (tipo 1987362194.png).

      Mi piace

  15. denise ha detto:

    Buongiorno, ho prezi e recentemente creato un nuovo account per mia figlia. Purtroppo noto che solo la versione pro può fare il download delle presentazioni in prezi. che si può fare?

    Mi piace

    • Lorenzo Amadei ha detto:

      (Commento modificato 3 dicembre 2015)
      A seguito di quanto ho appena scoperto, e come ho riportato sopra, devo modificare la risposta che avevo dato a Denise.

      Effettivamente sembra che gli account free creati dopo il 12 novembre 2015 NON possano scaricare i prezi ma solo modificarli e mostrarli online da prezi.com.
      A questo punto, per la domanda di Denise non ho grandi soluzioni: se si conosce qualcuno con account Pro, si potrebbe condividere la presentazione con questa persona e chiedere a lui/lei di scaricarla (con account Pro si possono scaricare le presentazioni).
      Più di questo non so molto dire: è una modifica non annunciata ufficialmente da Prezi (per lo meno io no ne avevo letto sul sito né sul blog di Prezi). Vedremo prossimamente se questa cosa cambierà in qualche modo.

      No, non è vero. Le serve l’account PRO solo per usare il programma di Prezi in locale sul suo pc (ossia per creare la presentazione in locale), ma se lavorate online su http://prezi.com , non le serve l’account Pro e una volta creata e finita la presentazione la può scaricare senza problemi anche senza account Pro. Non la potrà modificare in locale, ma visualizzare sì e rimarrà sempre modificabile online sul sito di prezi.

      Mi piace

  16. barabba ha detto:

    Buona sera ma se io ho creato una presentazione con Prenzi come faccio a importarla sul desktop e successivamente inviarla per l email come file? Aiuto please 😊😊 grazie in anticipo

    Mi piace

    • Lorenzo Amadei ha detto:

      Se l’hai creata online, puoi inviare via mail il link alla pagina online con la presentazione (ad es. https://prezi.com/ttesra46j3f1/metodo-per-creare-una-mappa-mentale/ ) e il destinatario potrà cliccare sul link e vedersela online.
      Se invece hai bisogno di usarla offline, allora devi scaricare lo zip della presentazione (vedi l’articolo qui sopra e le risposte ad altri commenti) e poi inviare lo zip via mail. Chi lo riceve lo scompatta e lo lancia.
      ATTENZIONE però:
      – lo zip della presentazione è sempre abbastanza grosso (sopra i 50Mb) quindi difficile da inviare via mail (magari usa wetransfer o strumenti simili)
      – come scrivevo qui sopra, dopo gli ultimi aggiornamenti di Prezi, con gli account FREE e ENJOY creati dopo il 12 novembre NON si può più scaricare la presentazione ma SOLO usarla online.

      Mi piace

  17. Marta ha detto:

    ma se si fa un account di prova, dopo 30 giorni bisogna per forza comprarlo o si può continuare a creare presentazioni, salvarle e riaprirle online?

    Mi piace

    • Lorenzo Amadei ha detto:

      Attenzione che il periodo di prova ora è di 14 giorni (non 30).
      Comunque, no, non si è obbligati a comprare. Si può cancellare l’abbonamento “a pagamento” e rimane un account gratuito (che si può continuare a usare online sul sito).
      Copio dal sito di Prezi (https://prezi.com/pricing/) :
      “Se decidi durante il periodo di prova che non desideri continuare ad usare Prezi Enjoy o Pro, visita la tua pagina delle Impostazioni per annullare il tuo abbonamento senza alcun addebito. Allo stesso modo, se vorrai cambiare licenza, potrai farlo sulla tua pagina delle Impostazioni.”

      Mi piace

  18. GIUSY ha detto:

    SALVE, HO UN PROBLEMA. Prezi non mi permette più di scaricare la presentazione neanche solo per visualizzarla senza apportare modifiche, quindi non so come fare. Ho provato una versione craccata ma si blocca e non mi piace. Come posso fare? E’ URGENTE HO LA MATURITAAAAAAAAAAAAAAAAAA

    Mi piace

  19. Cesare ha detto:

    Come funzionano i 14gg di prova della versione desktop. Per far partire il programma vuole una registrazione e mi chiede la carta di credito, per cui dove sono i 14gg gratuiti? Forse non fanno l’addebito subito ma dopo 14gg? Nel frattempo se non mi interessa?

    Mi piace

    • Lorenzo Amadei ha detto:

      Io non lavoro per Prezi🙂 per cui mi baso su quello che dicono sul loro sito: “Se decidi durante il periodo di prova che non desideri continuare ad usare Prezi Enjoy o Pro, visita la tua pagina delle Impostazioni per annullare il tuo abbonamento senza alcun addebito.”
      Guarda la pagina https://prezi.com/pricing/ in basso a destra dove dice “Domande”

      Mi piace

  20. Alessandro ha detto:

    Se utilizzo i 14 giorni di prova per fare la presentazione e la scarico per effettuare la presentazione offline, la quale non sono sicuro di esporre entro i 14 giorni dall attivazione, il file prezi.exe funzionerà?
    Chiedo perchè ho visto che per poterla scaricare e usarla offline devo avere un account Pro che costa 11 euro al mese per un anno quindi 133 euro totali.
    (Non considero l opzione di caricarla online perché non sono sicuro di avere una connessione).

    Mi piace

    • Lorenzo Amadei ha detto:

      Domanda difficile. Secondo me sì, perché una volta scaricato lo zip della presentazione che hai creato, questo non si collega più a prezi.com (quindi non sa se il tuo account è scaduto oppure no), lavora offline. Però è una mia deduzione.
      Ho provato a cercare anche online sul forum di supporto ufficiale ma non ho trovato una domanda come la tua.

      Mi piace

  21. Sarah ha detto:

    Buongiorno, io ho scaricato Prezi dekstop qualche settimana fa. La scadenza della licenza gratuita è tra tre giorni ovvero la mattina del mio esame. Io all’interno del programma ho esportato la presentazione, ho scompattato il file con WinZip in modo da visualizzarlo e l’ho salvato in chiavetta. Mi chiedevo..si vedrà ugualmente la presentazione se la licenza scade quel giorno? Se mi faccio dare la password per l’accesso al Wi-Fi della scuola i video di You Tube si vedranno?

    Grazie in anticipo.

    Mi piace

    • Lorenzo Amadei ha detto:

      Non lavoro per Prezi quindi è la mia opinione a buon senso.
      Direi di sì ad entrambe le domande. Una volta scaricato lo zip, questo non si collega a prezi quindi non dovrebbe fare differenza se la tua licenza è scaduta o no. Quanto ai video YouTube, lo stesso: la tua presentazione cerca il collegamento a YouTube, non a prezi.com quindi non c’entra la licenza. In bocca al lupo per l’esame!🙂

      Mi piace

  22. SABRINA FORTUNATO ha detto:

    Ciao, sono disperata!
    ho scaricato la versione gratuita prezi desktop e ho realizzato off line una presentazione salvandola più volte. QUando ho chiuso il file e poi riaperto non mi ha conservato le modifiche e mi ha aperto il modello da cui ero partita!! come fare? Ho perso tutto?

    Mi piace

    • Lorenzo Amadei ha detto:

      Orpo… Difficile dire da qui… Quando apri Prezi Desktop dovrebbe mostrarti in automatico tutti i tuoi Prezi,sia quelli salvati in locale che quelli sincronizzati con prezi.com. Cosa vedi adesso? Solo il modello vuoto?
      Controlla tra i locali e tra quelli sincronizzati che non ci sia la tua presentazione.

      Altrimenti prova ad andare online su prezi.com, loggarti e vedere se lì la vedi tra le tue presentazioni. Dico questo perché quando in Prezi Desktop chiedi di salvare, dovrebbe salvare anche su prezi.com (se c’è connessione a Internet). Quindi anche se c’è un problema con il disco locale del pc, online potrebbe esserci.

      Un ultimo dubbio: tecnicamente non esiste una versione “gratuita” di Prezi Desktop, ma solo una versione di prova (che funziona solo per 14 giorni, dopodiché occorre avere un account a pagamento per continuare ad usarla). Non è che magari hai una versione ehm… “non perfettamente legale”… per cui non funziona correttamente?

      Mi piace

  23. SABRINA FORTUNATO ha detto:

    Credo di aver perso tutto!

    Mi piace

  24. stefano ha detto:

    buongiorno, ho scaricato prezi desktop e ho presentato il mio perezi of line all’esame, UN SUCCESSO!! il file sul sito l’ho eliminato x errore, ma mi rimane la chiavetta… posso recuperare il lavoro per modificarlo ?

    Mi piace

  25. Stefano Pagliarulo ha detto:

    buongiorno, ho scaricato prezi pro, ed ho salvato sulla chiavetta la presentazione in remoto.
    per errore ho cancellato dal sito la presentazione, ma mi resta la cartella sulla chiavetta… come posso importarlo per modificarlo?

    Mi piace

  26. Lorenzo ha detto:

    Buongiorno, io ho la versione di Prezi per uso universitario. Circa 10 giorni fa dopo aver elaborato la presentazione online l’ho scaricata offline e funzionava bene. Ora ho fatto altre modifiche online per scaricarla nella versione definitiva ma questa volta le immagini vengono sgranate nonostante siano le stesse della volta precedente e abbiano i pixel corretti. Io credo che quelli di Prezi abbiano fatto una sorta di aggiornamento dato che il caricamento della presentazione offline è diverso e più rapido di quello vecchio. Come posso fare per avere ques’ultima versione che ho realizzato senza immagini sgranate?

    Mi piace

    • Lorenzo Amadei ha detto:

      Questa è davvero una cosa strana… Il fatto che ora la presentazione si carichi più rapidamente può non dipendere da un aggiornamento di Prezi, quanto piuttosto dal fatto che le immagini ora pesano meno (ed in effetti sono sgranate, come dici tu).
      Se hai ancora lo zip della versione vecchia scaricata, potresti scompattarlo, entrare nelle cartelle, copiare le immagini “buone” e incollarle dentro le cartelle della presentazione nuova (ovviamente rispettando assolutamente posizione nelle sottocartelle e nome esatto dei file).
      Altrimenti potrebbe essere che si sia rovinata la presentazione online (online tu vedi la presentazione correttamente?), oppure che non ha funzionato correttamente il download (nel qual caso dovrebbe bastare rifarlo…)

      Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...