Addio a Google Wave

Google WaveGoogle ha deciso di chiudere il progetto Google Wave. Lanciato l’anno scorso, sembrava dovesse rivoluzionare il modo di collaborare online, un mix tra Google Docs per l’editing condiviso di documenti, Gmail e Google Buzz per lo scambio di mail-chat, per l’interazione insomma.

screenshot di google wave

Clicca per ingrandire lo screenshot di google wave

Io l’avevo provato qualche mese fa, e obiettivamente aveva alcune caratteristiche davvero interessanti (collaborare allo stesso documento e vedere in diretta le modifiche apportare dalle altre persone ai documenti, il playback…), però sembrava sempre “non finito” (in particolare la parte di upload di documenti) e un po’ macchinoso…

E va beh, peccato… Sicuramente comunque Google saprà sfruttare l’esperienza e le tecnologie create per Wave in altri contesti (già Buzz ne era in parte un derivato).🙂

Questa voce è stata pubblicata in web 2.0 e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...